Blog Archives

Saper negoziare

In questi giorni, sto leggendo un libro molto interessante, ‘l’arte di negoziare’ ed e’ stato scritto da due professori dell’universita’ di Harvard.

Ritengo che l’abilita’ di saper negoziare sia fondamentale per chi voglia arrivare alla liberta’ finanziaria, sia come autonomi (A) o titolari di impresa (T) o investitori (I) qualora volessimo strappare un ottimo prezzo per acquistare un oggetto che ci serve, un contratto migliore con un fornitore, o un finanziamento con una banca oppure un buon affare con un potenziale partner.

Negoziare e’ un’arte ? Io quando pensavo all’arte mi venivano in mente la pittura o tutt’al piu’ la musica , o le mie creazioni col pongo :)

Invece ogni giorno non facciamo altro che negoziare !
Tra marito e moglie per decidere dove andare in vacanza, tra capo e dipendente per l’aumento di stipendio, tra amici per formare due squadre di calcio.
E saperlo fare, riuscendo a soddisfare sia noi che la controparte, e’ una vera e propria arte.

negoziazione

Nel libro c’e’ scritto da tenere sempre presente alcune cose tra cui :
- evitare la trattativa di posizione
- scindere le persone dagli interessi e di focalizzarsi su questi ultimi.
- essere morbidi con la persona e duri con il problema.

Non e’ stato facile, ma ieri sono riuscito per la prima volta a uscire vincitore da una trattativa e la cosa bella e’ che mi sono pure divertito nel farlo !
E pensare che per anni non sono riuscito a ottenere neanche uno sconto di 10 centesimi dai venditori ambulanti. :)

Penso che continuero’ a leggere il libro…

Caccia a ottobre (rosso?)

Girare in maglietta a maniche corte in ottobre , non ha prezzo !
Roma e’ stupenda in qualsiasi stagione.
Non l’ho mai trovata fuori forma.

Ha una specie di aura intoccabile, un non so che di sacro e spensierato allo stesso tempo.
Sara’ per via delle numerosissime chiese disseminate sui vari colli, con San Pietro in testa, a vigliare dall’alto del suo cupolone.
Sara’ per via del clima mite e del Tevere che scorre lento.

E certe sere ti regala dei tramonti che sembrano, anzi sono un’opera d’arte.
Tutto a Roma e’ arte, sara’ per questo motivo che c’e’ la piu’ alta concentrazione di capolavori artistici e architettonici di tutto il mondo.

Mai , come in questo momento difficile e delicato, di imbarbarimento sociale, c’e’ stato cosi’ tanto bisogno dell’arte , del bello e di rialzarsi, di elevare lo spirito dell’uomo.
E io ne sento la necessita’.

Ieri sono rimasto abbastanza sbigottito nell’assistere a una pubblicita’ del poker online su raiuno dopo il tg1.
C’e’ qualcosa che non va…

Comunque l’altro giorno mi sono ritrovato sul conto 250 euro di un vecchio credito che neanche sapevo di avere !
E’ proprio vero che la concentrazione e’ tutto !
,-)