Blog Archives

Tasse. Patrimoniale in arrivo…

PIL nell’ultimo trimestre 2015 a +0,1%.

Briciole.

Siamo completamente fermi sul fondo della palude, ma il ministro Padoan dice di non stare a guardare le virgole. Dice che la ripresa c’e’.

Vorra’ dire che ci ridurremo a guardare solo il “+” davanti alla cifra per continuare a farci intortare da questa gente.

Ormai e’ rimasto solo quello per farli contenti.

Debito italiano aumentato di 33 miliardi nel 2015 rispetto al 2014, ha sfondato quota 2169 miliardi.

Alla faccia delle spending review , dell’austerity, dell’aumento di tasse, di aver fatto i compiti e di altre favolette. Nonostante gli sforzi , le cifre continuano a peggiorare.

E dal 2016 al 2018 grazie alla clausola di salvaguardia, ci aspetta un bel tiennio, con aumento di iva e accise sulla benzina , a meno che il governo non riesca a reperire 74 miliardi altri modi.

E’ in arrivo una bella patrimoniale….

Disoccupazione dicembre all’11,4%

L’istat ha diffuso i dati sulla disoccupazione : a dicembre e’ salita all’11,4%.

il totale dei disoccupati si attesta a 2,898,000.

Quasi 2 milioni e 900.000 disoccupati.

La domanda e’: ma di cosa vivono tutti questi milioni di disoccupati? Che fonti di reddito hanno?

La cosa che invece mi preoccupa e’ che nonostante le condizioni siano favorevoli all’economia italiana (petrolio ai minimi e tassi di interesse sottozero), il paese e’ ancora in sofferenza.

Se e’ in sofferenza ora che ci sono condisioni favorevoli, cosa succedera’ quando nel 2018 finiranno gli incentivi per le aziende che hanno usufruito nel 2015 del jobs act, quando risalira’ il prezzo del petrolio, quando risaliranno i tassi di interesse?

L’era dei tassi negativi : come drogare un drogato

Poco fa stavo dando un occhio all’euribor a 3 mesi perche’ e’ il tasso del mio nuovo mutuo.

Al momento risulta essere negativo.
In realta’ e’ negativo da mesi.

Ragion per cui molti sottoscrittori di mutui negli anni scorsi stanno ottenendo addirittura uno sconto sul loro spread perche’ nessuno (neanche le banche !) avevano previsto che l’euribor sconfinasse in territorio negativo e nei contratti di mutuo non era previsto alcun meccanismo se non quello della somma algebrica dei due tassi (quello di riferimento + lo spread).

Il problema e’ che facendo la somma algebrica, un euribor negativo va a mangiarsi lo spread che e’ il guadagno della banca.

La mia nuova banca percio’ ha previsto un ‘floor’ (letteralmente un ‘pavimento’) oltre il quale non si puo’ scendere. Nel mio caso il ‘floor’ sarebbe l’euribor che non puo’ scendere sotto lo zero.
Al momento di firmare l’atto dal notaio era gia’ in negativo da mesi, quindi la banca si e’ assicurata che almeno lo spread rimanga intatto per tutta la durata del mutuo.
Da quel che so , la mia non e’ l’unica banca ad averlo fatto.

Mosse delle banche a parte, i tassi sono negativi.
Com’e’ possibile che l’economia stia ancora in piedi con titoli di stato negativi , deflazione ed euribor negativi ?

L’altro giorno Draghi ha annunciato l’imminente arrivo di un QE 2.
Altra pioggia di denaro nel sistema.
Denaro denaro stampato dal nulla che si somma ad altro denaro che non sta andando da nessuna parte, ma che si accumula su se stesso, formando montagne di carta: come drogare un drogato.

Cosa c’entra questo discorso con i miei progetti ?
E’ importante sapere queste cose, visto che (purtroppo) vivo ancora grazie uno stipendio e che le mie ore lavorative vengono pagate in euro, ovvero una valuta che fa a gara con le altre valute per perdere costantemente valore.
E visto che il mio mutuo dipende dall’euribor a 3 mesi, finche’ resta in territorio negativo il mio debito rimane al minimo, consentendomi di risparmiare interessi a sufficienza per fare un rimborso parziale gia’ tra 12 mesi.

Credo che ne vedremo ancora delle belle (o delle brutte a seconda del punto di vista) prima di una vera ripresa, come invece sbandierano ai tg e ai giornali.

Notizie dal mercato immobiliare: NTN. Osserva la tendenza

Trend is your friend.
La tendenza e’ la tua amica.
Un vecchio motto preso in prestito dal trading che pero’ risulta applicabile anche al mercato immobiliare.

Molti giornali hanno dato notizia delle NTN del I semestre 2014.
C’e’ stato un balzo del 4% a livello nazionale.

Il dato e’ stato visto come positivo : se aumentano le NTN, anche i prezzi seguiteranno a salire (per la gioia dei proprietari)
Ma siamo sicuri che le transazioni stiano salendo davvero ?

Innanzitutto il dato nazionale non mi fa capire le realta’ locali.
Spesso ci sono enormi differenze di mercato da quartiere a quartiere !

Cosi’ mi sono andato a guardare il grafico delle NTN della regione in cui possiedo casa e cerco la maggior parte degli affari immobiliari, ovvero la Lombardia.

In azzurro le linee di tendenza dei capoluoghi

Osservando tutte e 4 le linee (Italia, Lombardia, Capoluoghi e Non capoluoghi) si nota come le NTN dei capoluoghi siano piu’ stabili rispetto a quelle delle altre 3 categorie.

Questo dice due cose :

- in citta’ il mercato subisce meno oscillazioni rispetto alla provincia
- le NTN della provincia pesano di piu’ sul dato regionale e nazionale

 

In ogni caso le NTN dei capoluoghi sono ancora dentro il trend in atto dal 2006 , anno che prendo come riferimento perche’ e’ quello in cui ho comprato casa.
Il trend e’ ancora in discesa.

Gli altri trend non li analizzo perche’ gia’ a occhio si vede che sono ancora in netta discesa.

Dunque il +4% nazionale sbandierato dai giornali, non e’ significativo come segnale di ripresa del mercato, che continuero’ a tenere monitorato in attesa di scovare l’affare immobiliare.

Osserva la tendenza !  ,)

Notizie: Ai figli regalate una laurea. L’università rende 16 volte di più di una casa?

Notizia di oggi.

Un ben noto quotidiano economico nazionale oggi ha pubblicato uno studio di un’azienda specializzata nella costruzione di percorsi professionali e di carriera dalle scuole medie all’università che dimostrerebbe il rendimento superiore dell’investimento per i propri figli nell’universita’ (ma dai?) rispetto agli immobili.

Praticamente lo studio ha evidenziato come 19.000 euro spesi in 3 anni di universita’ renda entro l’anno successivo alla laurea ben 13.200 euro all’anno di stipendio.

Il rendimento (credo che si riferisca al ROI) sarebbe del 69%.
Infatti dividendo 13.200 per 19.000 si ottiene 0,69

Mentre comprare un appartamento e affittarlo rende il 4% circa.

Dunque visto cosi’, verrebbe da dire : se proprio voglio lasciare qualcosa ai miei figli, anziche’ lasciargli una casa, meglio pagargli l’universita’.

Read more »

Il TFR in busta paga non risolve

Perche’ dare subito il TFR in busta paga non risolve?
Perche’ il governo ‘spera’ che trovandosi piu’ soldi, la gente aumenti i consumi.
Io son ben contento se mi danno piu’ soldi, ma non e’ automatico che io decida di spenderli ora.
E’ come la BCE che da’ soldi alle banche nella speranza che facciano piu’ credito.
La banca fa credito se ha un guadagno e se ha la garanzia di rientro del capitale prestato.
E questo dipende dal soggetto che chiede credito.

I problemi secondo me sono di altra natura.
Risiedono nella scarsa fiducia generale, verso il prossimo e verso lo Stato
E la fiducia la si costruisce nel tempo e con azioni che ispirino fiducia.

Perche’ dovrei fidarmi di uno stato che pubblicizza la cedolare secca al 10% per i canoni concordati per poi scoprire che le tabelle di riferimento per il calcolo con valori min/max sono ferme agli anni 90 (quando c’era ancora la lira)?
Lo sai perche’ non sono vengono aggiornate da vent’anni ?
Perche’ le varie rappresentanze di categoria non si riuniscono!
Per questo motivo, e non per avidita’, tanti proprietari di case, come me, non possono applicare le agevolazioni dello stato, che magari converrebbero a tutti, proprietari e inquilini.

Ti sembra un problema di soldi?

Se aggiornassero le tabelle al 2014 (in EURO!!) io potrei calcolare se mi conviene aderire a questa agevolazione.
Invece non posso farlo e allora applico un canone libero in base al mercato.
Dopo hai voglia a lamentarsi che i canoni di affitto son troppo alti…

Allora io da investitore immobiliare come posso aderire a queste iniziative se poi quando le voglio applicare non posso ?

Come al solito si pensa di risolvere problemi economici coi soldi, per esempio dando il TFR in busta paga.

L’INPS ha tutti i conti in rosso, ma cosa dico in rosso? In Viola, anzi no , in NERO ! Nerissimo.
E’ in perdita secca.
E non da un mese.
Da ANNI !

Se fosse un’azienda privata, sarebbe gia’ fallita da un pezzo.
Indovina chi la tiene in piedi ? Lo stato, cioe’ io, te e tutti gli italiani che ogni mese cerca di capire come mai gli han levato tutti quei soldi.
Allora prima di aumentare le tasse a tutti gli italiani per coprire la voragine dell’INPS, andiamo a vedere come mai da ANNI, il suo bilancio e’ in perdita.
Andiamo a vedere una per una tutte le voci di bilancio e iniziamo a risanarle adottando azioni, nuovi comportamenti, piu’ virtuosi ed efficaci.

Siamo pieni di problemi economici proprio perche’ negli ultimi anni abbiamo pensato sempre e solo al soldo.
Dare soldi a uno incapace di gestirli e’ come dare la droga a un drogato.

Finche’ vedro’ gente attaccata alle slot machines, non credo che la ricchezza del mio paese aumentera’…

Siamo in deflazione

Notizia: Siamo in deflazione.
Panico!
Ovvero i prezzi al consumo stanno scendendo.
E’ il contrario dell’inflazione.
Panico?

Bella notizia per noi consumatori.
Eppure l’altro giorno tutti i giornali erano preoccupati per questa situazione.

Read more »

Le notizie di questa settimana

A Cipro, siglato accordo per imposta depositi oltre 100mila euro: aliquota al 20% per Banca di Cipro, al 4% per le altre banche 
Richard Ginori, asta deserta. I sindacati chiedono nuovo bando subito
Auto, a febbraio vendite a -10,5% in Europa. Gruppo Fiat -15,8%
Cipro, la crisi economica e il business cinese (ma non solo) del mattone di lusso
Dal Fisco ossigeno per le imprese, in arrivo rimborsi Iva per 1,2 miliardi 
Dalla Germania (in crisi energetica) via libera al metano che frattura le rocce
Immobili della Chiesa in vendita

Le notizie di questa settimana

Morto Bruno Buitoni, protagonista del made in Italy
L’Ungheria di Orban vara la riforma della Costituzione. Stop al dialogo con l’Unione Europea
Il crac di Cipro sarebbe un grosso problema per l’Eurozona
La Groenlandia frena la «corsa all’oro» degli stranieri (cinesi in testa)
L’occhio del Fisco sui conti correnti
Chi è Xi Jinping, l’uomo che guiderà la Cina per i prossimi dieci anni
Immobili pubblici da valorizzare in Italia

Le notizie di questa settimana

Ecco le notizie della settimana appena trascorsa, che ho selezionato per voi.

Montepaschi vende 240 immobili
Hsbc, utili in calo a 20,6 mld $ ma super-bonus all’ad
Svizzera, vince il referendum contro maxi compensi dei manager
BoT, azioni, depositi: tasse fino al 50%
Dividendo Banca Fideuram 2013 in aumento, volano utili e raccolta
Prezzi delle case ancora in calo ma l’aumento è vicino: tutte le previsioni
Conti deposito: rendimenti in calo, ma più alti di BOT e BTP
I bund non rendono? Le assicurazioni tedesche costrette a comprare i BTp
Bridgestone chiude stabilimento di Modugno: la verità che non piace alla politica
Le ong: a New York 50mila senzatetto
La morte di Chavez e il suo impatto sul mercato del petrolio
Fiat vola a Piazza Affari (+4%). Piazza Affari accelera dopo dati lavoro Usa

Le notizie di questa settimana

Ecco le notizie di questa settimana selezionate per voi lettori.

Fiat, Fitch taglia il rating a BB-
Wsj: 40enni italiani spremuti dal fisco
Seat Pagine Gialle: la rivolta dei piccoli azionisti
Srl a un euro, è boom: 7.379 in sei mesi, metà in Campania, Lazio, Lombardia e Sicilia
Niki Lauda nuovo ad di Alitalia? Lo scrive l’austriaco «Der Standard»
Le aziende tedesche pagano bonus e aumentano gli stipendi. Ecco perché
Crolla il Pil 2012 (-2,4%) e il debito sale a quota 127%. La pressione fiscale vola al 44%
Groupon licenzia il ceo, paga le perdite e il crollo del titolo
Inps: spesa fuori controllo, pensioni a rischio
Germania sempre più lontana da Roma: fate le riforme o addio Euro

Le notizie di questa settimana

Ecco le notizie di questa settimana che ho selezionato per voi lettori.

Ristrutturare casa con lo sconto del 50%
Danone, fatturato record oltre 20 mld, utile confermato, tagli di 900 posti in Europa
UniCredit chiuderà altre 350 filiali in Italia entro il 2015
Mary J.Blige, il tracollo di una popstar . Non riesce a pagare nemmeno l’affitto
Unipol, centinaia di lavoratori in corteo contro gli esuberi
Il real estate in Brasile rende il 14,5%
Alessandro Mazzanti di Cbre Italia: «Si amplia il gap tra i Paesi europei»
Oltre 100 miliardi di euro all’Italia.Un anno di Bce per finanziare il Paese
Oro, riscatto di lingotti da record: crollo più vicino?
CityLife, fermi i cantieri per le nuovi abitazioni
L’inflazione continua a frenare: a gennaio il tasso annuo si ferma al 2,2%, ai minimi da due anni
Guardì incassa più di Ligabue e Vasco. I signori del diritto d’autore
Benetton e Electrolux, esuberi e licenziamenti: Nord Est in ginocchio

Mentre fuori i fiocchi di neve scendono piano piano, sono a casa al calduccio e mia moglie sta preparando una torta deliziosa.
Oggi si vota.
Questo voto forse e’ il piu’ importante degli ultimi 20 anni.

Crea la vita che vuoi.

Vivere di rendita: come prendere decisioni, le notizie di questa settimana.

E’ vero che ci tengono all’oscuro dei fatti e non ci dicono la verita’ ?
Nessuno potra’ mai dirti dove sta la verita’ , ma se selezioni le notizie giuste e sai leggere tra le righe, puoi capire cosa succede e prendere decisioni quotidiane, lavorative, economiche, finanziarie piu’ redditizie per cambiare la tua vita e migliorarla.
Ho selezionato per voi lettori le notizie a mio avviso piu’ rilevanti di settimana scorsa.

Rcs fa i conti con la crisi: 800 esuberi, 10 testate chiuse e addio alla storica sede di Via Solferino (fonte : il sole 24 ore)

Tangenti per gli elicotteri all’India: arrestato il presidente e ad di Finmeccanica Giuseppe Orsi (fonte : il sole 24 ore)

Rcs: quattro banche per l’aumento di capitale, 800 esuberi, il Corriere va in periferia (fonte : il sole 24 ore)

EasyJet debutta sulla Roma-Milano: voli dal 25 marzo (fonte : il sole 24 ore)

Squinzi: in campagna elettorale si è parlato poco di economia reale (fonte : il sole 24 ore)

Himalaya, timori per un lago a 5 mila metri
a rischio esondazione
(fonte : corriere.it)

Ing taglia 2.400 posti nonostante un incremento degli utili (fonte : il sole 24 ore)

Rehn: le decisioni prese dal Governo italiano hanno convinto i mercati. E i tassi sono scesi (fonte : il sole 24 ore)

I tassi sui conti di deposito sono in picchiata ma battono ancora BoT e BTp (fonte : il sole 24 ore)

Nasce un figlio, congedo obbligatorio per il papà (fonte : il sole 24 ore)

Chiesa, 2mila miliardi di immobili nel mondo (fonte : il sole 24 ore)

La finanza vaticana si germanizza (fonte : il sole 24 ore)

Affitto con riscatto: molta offerta e rogiti in crescita (fonte : il sole 24 ore)

Ginori, ombre sul fallimento. «È bancarotta fraudolenta» (fonte : corriere fiorentino)