Blog Archives

Nuove avventure

Trovato nuovo lavoro, stesso stipendio , contratto a tempo indeterminato, ma pieno zeppo di clausole a mio sfavore e , ahime’ , a tutele crescenti. Grazie jobs act !

Ma non importa.

Se sei uno di quelli che mi legge da tanto tempo , saprai che il lavoro da dipendente oggi come oggi non la ritengo la via per la liberta’ finanziaria e la ricchezza, bensi’ l’autostrada verso la schiavitu’.

Come si fa a sentirsi liberi a 1200 euro al mese, senza prospettive di ricevere manco la pensione, con l’inflazione dietro l’angolo e nel mio caso impiegare 1 ora al giorno di auto (in mezzo al traffico) per recarsi al posto di lavoro e tornare a casa ?

Quindi questo lavoro l’ho accettato solo per avere un’entrata fissa come pilastro per le mie nuove avventure, che si chiamano trading, obbligazioni e costruzione portafoglio automatico.

La prima l’ho gia’ avviata.
Le altre due sono in fase di definizione.

 

Costruzione portafoglio: azioni,obbligazioni,oro

A volte si tratta solo di seguire le molliche di pane disseminate lungo il sentiero…

Da mesi non riuscivo a trovare investimenti adatti al mio portafoglio e quando li trovavo, non davano un rendimento soddisfacente, oppure se lo davano, il rischio era troppo elevato per la mia capacita’ di gestirlo.

Per quanto un investitore puo’ accrescere le sue competenze e capacita’, trovera’ sempre sulla sua strada investimenti troppo complessi per il suo grado di conoscenza attuale.
Ma non significa che non li capira’ mai.
Arrivera’ un giorno in cui , dopo aver studiato e provato, anche quegli investimenti diventeranno accessibili, perche’ avra’ acquisito competenze, esperienza e capitale sufficienti per poterselo permettere e farlo fruttare.

Da mesi mi trovavo a un punto morto, perche’ non avevo idee su come far crescere il mio patrimonio per arrivare ad acquistare nuovi asset che mi dessero nuove rendite.
Read more »

Come ho trovato la libertà in un mondo non libero

Ho appena trovato questo libro :How I Found Freedom in an Unfree World, “Come ho trovato la libertà in un mondo non libero”, di Harry brownePare che questo tizio guadagnava il 9,5% l’anno, reggendo i crolli di Borsa

Quando avro’ finito di leggerlo ti faro’ sapere :)

Business e immobili : le cose non vanno sempre come vuoi tu

Negli ultimi mesi ho praticamente ristretto le mie attivita’ principali nella creazione di rendite al business e negli immobili.
La speranza e’ quella che crescano le tue finanze, le tue rendite, che il tuo progetto si sviluppi in modo lineare.

La verita’ e’ che seppur si sia in grado di creare uno sviluppo o una crescita, le cose non vanno sempre come vuoi tu, come avevi previsto.

Gli inquilini non fanno cio’ che vuoi, devi aspettarti qualsiasi richiesta, a volte devi fare buon viso a cattivo gioco.

I professionisti non fanno cio’ che vuoi, devi stargli dietro. Devi contrattare ogni volta, vogliono essere pagati nonostante non ti diano quello che avevi chiesto, nonostante ritardino nel consegnarti un lavoro.
Ma se voglio sviluppare un business , crearmi rendite, fare crescere le mie finanze, non posso dare la colpa agli altri se c’e’ qualche intoppo.
Non posso lavorare sugli altri sperando che cambino. Per migliorarmi devo lavorare su me stesso.

Cosi’ ho preso nota dei miei errori.
Ho imparato che devo dare una scadenza precisa, devo dettagliare il piu’ possibile cosa voglio che faccia e devo fare un contratto e prevedere penali nel caso di sforamento della data di consegna del lavoro.

Ma anche queste cose non servono a niente se il programmatore con cui eri d’accordo, il giorno della scadenza pattuita ti dice che non riesce a fare cio’ che avevate concordato e che non ti chiedera’ un euro.

7 giorni persi.
Le cose non vanno sempre come vuoi tu.

Pazienza, incassi il colpo e vai avanti e impari dai tuoi errori, evitando di rifarli.

La grande scommessa

Ieri ho visto al cinema “La grande scommessa” .

Racconta la storia di alcuni speculatori visionari che 2 anni prima del crollo dei mutui subprime negli Usa scommettono sul crollo del sistema , che puntualmente si verifica e li fa diventare ricchi.

Il film mi e’ piaciuto molto, avevo letto le recensioni ma ha superato le mie aspettative.

Ho avuto conferma ancora una volta, semmai ce ne fosse bisogno, che diventare ricchi e’ questione di intelligenza e buon senso, non si impara sui banchi di scuola.

Molto tecnico, adatto a chi mastica la materia economico- finanziaria, ma fa capire un sacco di cose sui derivati e sulla deriva della finanza, ormai slegata dall’economia reale, capace pero’ di mettere in ginocchio mezzo mondo e buttare sulla strada milioni di persone.

Tra l’altro il personaggio di Michael Burry , in cui mi ci ritrovo moltissimo, e’ coinvolto in alcune scene che ho vissuto realmente nella mia vita.

Investimenti azionari: errori da non commettere

Ultimate le operazioni di ottimizzazione delle spese, la mia attenzione e’ ritornata su una domanda : come posso espandere o crearmi nuovi asset e nuove rendite ?
Ho ripreso in mano la simulazione di investimento azionario che iniziai esattamente il 9 aprile 2015, quando mi trovai ad avere molta liquidita’ che mi pareva sprecata tenere su un conto deposito.
Allo stesso tempo mi accorsi che non sapevo assolutamente nulla di azioni.
Decisi percio’ di investire il mio tempo studiando questo settore.
Impiegai altresi’ parte del mio tempo per fare prove ed esperimenti senza peraltro investire un solo centesimo di euro reale.

Sul sito del sole 24 trovai uno strumento che faceva al caso mio.
Potevo impostare una somma ideale di partenza, che simulava un deposito, con cui fare acquisti di titoli azionari sul mercato italiano.

Cosi’ feci e acquistai due titoli : UNICREDIT (UCG) e FERRAGAMO (SFER).
Tra alti e bassi della borsa mi ritrovo oggi con i seguenti risultati :
UCG : -3,94%
SFER : -16,66%

Sommando i due investimenti esce un risultato di -9,47% veramente deludente.

Son passati ben 6 mesi e mezzo da quando acquistai questi due titoli.
Li scelsi in base a dei miei ragionamenti che ai tempi ritenevo essere giusti.
Spesso ho scritto su queste pagine che investire in azioni come ‘outsider’ e’ rischioso perche’ non hai il controllo dell’investimento.
E’ come sedere al tavolo della roulette in un casino’.

Fermo restando che da ‘insider’ avrei molte piu’ possibilita’ di guadagno, non sono pero’ abituato a trovare scuse per i miei insuccessi, e la mia voglia di imparare e’ tanta, quindi ho voluto capire.

Ho voluto capire se da ‘outsider’ avrei potuto fare meglio di cosi’.
Ieri guardavo i risultati dei due titoli separatamente e mi sono accorto che c’e’ una bella differenza.
In questo momento ben 12,72% di differenza, per la precisione.
Tutto sommato con Unicredit non ho sbagliato di tanto.
Come mai invece con Ferragamo sono sotto di cosi’ tanto ?

Non essendo ancora pratico con l’analisi fondamentale (ma la sto studiando) , ho dato un occhio ai grafici e mi sono accorto di una cosa…
Read more »

Fai lavorare i soldi al posto tuo

Spesso ho detto ‘fai lavorare i soldi al posto tuo’

Non e’ un concetto immediato da capire, specie se per anni hai mandato curriculum in giro per trovare un “posto” di lavoro a 10 euro/ora.
Credo che quello che ho deciso di fare con la surroga del mutuo, possa spiegare molto bene cosa intendo per ‘fai lavorare i soldi al posto tuo’

Per illustrare il mio ragionamento devo tornare indietro di qualche mese fa, quando la rata del mutuo (600 euro) e il canone d’affitto della casa in cui viviamo (720) , ci succhiavano via gia’ al primo giorno del mese piu’ di 1300 euro.

Praticamente pronti via, ogni mese partivamo gia’ con 1300 euro in meno, che poi recuperavo nel corso dei successivi 30 giorni con stipendio , affitti e interessi del conto deposito.

Quando in primavera mi son deciso a fare due rimborsi di 10K ciascuno, la rata e’ scesa fino a 471 euro.
In questo modo al primo del mese dovevamo sborsare non piu’ 1300 euro, bensi ‘solo’ 1100 euro.

Che fare con il denaro risparmiato ?
Decisi di metterlo nel conto deposito: avrebbe generato ulteriori interessi.

Il mese scorso ho finalmente effettuato la surroga. 11 mesi di pazienza , che sono stati ben ripagati.

Ora la rata e’ scesa a 270 euro e al primo del mese dobbiamo sborsare solo 990 euro (270 mutuo + 720 affitto)
Anche questi soldi risparmiati ho deciso di metterli nel conto deposito: ogni mese sul CD sposto piu’ di 300 euro che generano ulteriori interessi, dandomi dei guadagni senza che io debba andare a lavorare.

Prima dovevo lavorare per pagare quei 300 euro alla banca ogni mese. Ora questi stessi 300 euro rimangono nelle mie tasche e mi generano interessi attivi.

I soldi stanno lavorando al posto mio.

In pratica ho trasformato parte del mutuo, il risparmio ottenuto sulla rata mensile che prima era parte di una voce di spesa ora e’ diventato un attivo.
Non e’ un caso che siamo gia’ a meta’ mese e la mia liberta’ finanziaria sia schizzata verso un ottimo 82%.
Il mese non e’ ancora finito, pero’ il primo traguardo del 100% si avvicina…

 

Aumentano le rendite, diminuiscono le spese

Oggi ho completato il passaggio al nuovo conto deposito, che rendera’ l’1,50% lordo.

Dall’1,00% del conto precedente sembra poca roba, ma la matematica non tradisce : e’ un aumento del 50% !

E’ come se il tuo stipendio salisse da 1000 euro al mese a 1500 euro al mese !
Un bell’aumento che portera’ la rendita del CD a 96 euro al mese.

Dopo questo cambio, ho ricalcolato tutte le rendite di famiglia la cui somma sale a 1307 euro mensili.
Praticamente ci entra l’equivalente di uno stipendio medio, ma la figata e’ che entra senza l’obbligo di doversi recare al lavoro !

Per quanto riguarda la surroga del mutuo appena conclusa , ho voluto controllare quanto ha inciso sulla diminuzione delle spese per la casa a cui e’ collegata.
Il seguente grafico mostra quanti soldi ho dovuto tirar fuori ogni mese per la casa, da gennaio a oggi.
Si commenta da solo.

Guadagnare in modo sicuro e garantito

Le operazioni di questi giorni (surroga , cambio internet provider e cambio conto deposito) mi rendono felice, non solo per i soldi che mi faranno guadagnare (200 euro al mese la surroga, 14 euro il cambio di internet provider, 28 euro il cambio di conto deposito)

Ci sono altri due motivi per cui essere felice :

. non ho dovuto rinunciare a nulla: paghero’ molto di meno per avere la stessa cosa o guadagnero’ di piu’ usando lo stesso strumento!
. questi cambiamenti non hanno richiesto ore di lavoro massacrante, ma solo qualche minuto per fare fotocopie e mandare qualche email.

e mi stavo dimenticando un terzo motivo per gioire:

. diminuiscono le spese, aumentano i guadagni= la mia liberta’ finanziaria dovrebbe aumentare.  Del 10%. Dico “dovrebbe” perche’ e’ una stima. Per calcolare l’aumento reale dovro’ aspettare un paio di mesi.

Comunque se non sara’ il 10%, sara’ il 9% :) che va comunque benissimo!

Ora, mentre tutte le borse sono a picco, e il valore virtuale delle mie azioni ‘simulate’ e’ crollato a -16%, io sto guadagnando piu’ di 200 euro di cashflow al mese in modo sicuro e garantito, con poche semplici mosse.

Purtroppo non posso dire altrettanto della mia simulazione con le azioni, che per fortuna e’ solo una simulazione !
Continuo a non trovarmi a mio agio con il mondo della borsa.

Non sono abituato a cercare scuse per i miei insuccessi.
Sono consapevole che non mi sono applicato molto nello studio di questo investimento, ho ancora tutto da imparare, quindi non posso certo dare la colpa a qualcuno se sto perdendo il 16%.
E’ anche vero che mi son dato un orizzonte temporale di 5 anni e la mia simulazione non puo’ certo durare 5 anni.
Posso pure studiarmi tutti i grafici e fare tutte le analisi , individuare le azioni migliori da comprare, ma….

…quando leggo della Cina che svaluta da un giorno all’altro, e crolla la borsa, poi leggo della Volkswagen che da un giorno all’altro si scopre che falsava i test (da anni !) e crollano i titoli del settore auto, penso che non ho alcun controllo sull’investimento borsistico e questo motivo, da solo, mi fa stare lontano dal mercato azionario.

Per lo meno finche’ non entrero’ personalmente nel cda delle societa’ in cui intendo investire :)

Diminuire le spese con la surroga: 200 euro al mese in piu’ nelle mie tasche

Dopo 11 mesi di attesa, finalmente oggi dal notaio ho firmato per la surroga del mutuo.

Diminuiranno le mie spese mensili.
Gia’ da ottobre rimarranno nelle mie tasche 200 euro al mese in piu’ rispetto all’ultima rata.

Inoltre il nuovo conto deposito e’ attivo.
Guadagnero’ circa 28 euro al mese netti di interessi.

Oggi e’ stata una bella giornata !

Autunno 2015.Come cercare di aumentare le rendite

In attesa che vada in porto la surroga del mutuo (ho fatto richiesta a novembre 2014!) mi guardo un po’ intorno per cercare di aumentare le mie rendite in questo autunno 2015.

Tra i conti deposito ci sono alcune banche che propongono tassi leggermente superiori a quello che ho io, ovvero l’1,00% lordo.

Quello di Santander per esempio offre l’1,50% lordo non vincolato.
Ho calcolato che il guadagno per me sarebbe di 336 euro all’anno.
Significa avere circa 28 euro in piu’ al mese rispetto ad ora.

Ci sto facendo un pensierino.

Ti sembrera’ un po’ strano che io parli del mio percorso per diventare ricco e vivere di rendita muovendo piccole cifre.
L’altro giorno ho scritto del nuovo abbonamento internet che mi fara’ risparmiare 14 euro al mese.
Ora ti parlo del conto deposito che mi fa guadagnare 28 euro al mese.
Poca roba se ti stai immaginando zio paperone che fa il bagno nelle monete.

Read more »

Investimenti azionari: guadagnare anche al mare

Sotto l’ombra degli alberi in un giardino vista mare mi connetto a internet col mio ipad.

Controllo sul sito della mia banca la rata del mutuo: dopo il rimborso e’ scesa a 471 euro. Solo 6 mesi fa stava a 595 euro.

Dunque le mie spese mensili sono di 120 euro in meno rispetto a 6 mesi fa.

Controllo la mia simulazione di investimento azionario: mentre scrivo questo articolo unicredit sta a 6,395 euro mentre ferragamo sta a 30,26 euro.

Il mio investimento risulta in guadagno di 226 euro a +3,61%.

Qualcuno dira’ che in questo momento e’ facile , tutti possono guadagnare in borsa, che potrei guadagnare di piu’ eccetera.

Ti dico che se avessi investito soldi veri forse venderei per intascare un po’ di soldi e reinvestirli.

Quando investo non penso mai a quanto potrei guadagnare di piu’ ,ma a quanto sto guadagnando rispetto al mio passato.

Ogni miglioramento della mia economia e’ motivo di soddisfazione per me.

Ho iniziato questo percorso ad aprile. In 4 mesi aver guadagnato il 3,61% per me e’ un risultato eccezionale visto che arrivo dal conto deposito all’1% . Annuo. Lordo.

Ma non mi interessa il risultato economico, anche perche’ punto a guadagni ben superiori nel lungo termine.

Vedere che in questi 4 mesi i titoli su cui ho puntato hanno attraversato Grecia, Shangai e crisi varie mi stanno facendo guadagnare mentre sono al mare significa che la mia analisi e la mia pazienza sono state premiate.

E soprattutto ho imparato parecchie cose sul mondo azionario. Questo lo considero il guadagno maggiore.

azionario: compra basso

le unicredit son precipitate a 5,995 euro.

le ferragamo son scivolate fino a 27,49 euro.

in questo momento sono in perdita virtuale di 300 euro.

ignoro questa perdita ,che e’ solo virtuale e mi concentro sui prezzi: mi sembra che ci siano i saldi :)

E siccome non credo che il teatrino greco possa contrastare il QE europeo e il rialzo dei tassi americano imminente, ho comprato ancora un po’ di azioni di entrambe.

se non compro quando i prezzi sono bassi quando dovrei comprare? :)

ovviamente e’ ancora solo una simulazione.

Vediamo che succede.

Risultato di questi mesi di simulazione di investimento azionario

Pubblico i dati della simulazione di investimento azionario, iniziata il 9/4/2015.

Non ho ancora venduto, ne’ disinvestito alcuna somma.
Il risultato finora e’ negativo : -32 euro corrispondenti a -0,75% di rendimento sulla somma investita.

Il bello e’ che in questi mesi era sceso fino a -300 euro, sfiorando il -10% di perdita, ma non vendendo nulla in realta’ non ho perso nulla.

Ho aspettato e comprato quando il prezzo delle azioni e’ sceso e ho recuperato quando il prezzo e’ tornato a salire.

 

Div. Valore Attuale Valore Iniziale P/L P/L % Liquidità Analisi Dep. Modifica Dep. Cancella Dep.
EUR 4272.62 4305.025 -32.405 -0.75 % 4246.97 Analisi deposito Modifica deposito
Nome Mer Ultimo Div. Q.tà Valore Costo Medio Costo Invest. P/L P/L %
Unicredit MI 6.46 EUR 403 2603.38 6.337 2553.795 49.585 1.94 %
Salvatore Ferragamo MI 28.78 EUR 58 1669.24 30.1936 1751.23 -81.99 -4.68 %

investimenti azionari – avanti con la sperimentazione e l’apprendimento

Le unicredit son passate in pochi giorni da -5% a +2%, facendo lievitare il mio investimento da -200 euro a +65 euro.
Il giorno in cui son crollate a 6 euro ne ho comprate un po’, abbassando il prezzo medio del mio investimento da 6.44 euro a 6.335 euro.

Ieri son salite fino a 6.5 .

Se non ne avessi comprato un po’ quando son scese a 6, il prezzo medio sarebbe rimasto a 6,44, facendomi guadagnare solo l’1% anziche’ il 2%.

A differenza del passato, mi son fatto forza (del resto e’ solo una simulazione, non ho nulla da perdere)e ho comprato quando stavano scendendo e direi che questa mentalita’ ha pagato.
Ovviamente l’ho fatto perche’ avevo scommesso su un futuro rialzo delle azioni nonostante la Grecia.
Non credo molto alle favole che ci raccontano i governi e i giornali.
Read more »