Monthly Archives: marzo 2015

Il mondo alla rovescia: Le banche non vogliono i tuoi soldi.

Venerdi ho speso ben 800 euro per il dentista, ma sono contento. Le mie gengive non sanguinano piu’ !
Ora la cura continuera’ fino a debellare del tutto la parodontite.

Oggi invece apro la mia casella email e trovo una comunicazione della banca presso la quale ho il conto deposito.
Mi informano che da giugno per giacenze superiori a 10.000 euro il tasso di interesse scendera’ dall’1,50% all’1%.

Per giacenze fino a 10.000 euro il tasso rimarra’ fermo all’1,50%.

Le banche in questo momento si vogliono sbarazzare di un bel po’ di liquidita’.

Il mondo si sta rovesciando : se gli dai piu’ soldi ti pagano di meno.
Sarebbe bello intavolare una discussione su come dove sta andando l’economia italiana, ma io come sempre devo guardare alla mia economia.

Non posso subire passivamente questa discesa dei miei profitti.

Devo impiegare la mia liquidita’ in un modo piu’ redditizio.
In questi giorni sto studiando i testi sui migliori investitori mondiali e sto imparando sempre di piu’ sull’azionario.
Pero’ ho ancora tante domande in testa :

Dove si trovano i bilanci delle societa’ quotate in borsa ?
Come si leggono i bilanci aziendali ?
Che cos’e’ il TSV ?
Che cos’e’ il LTV ?
Quali sono i parametri che mi fanno capire se conviene comprare azioni di una societa’ ?

Investire in azioni: investire in business che capisci

In questi giorni sto cercando di imparare come investire in borsa.
Se dovessi seguire i consigli di Warren Buffett dovrei investire in business che capisco, e lasciar perdere quelli che non capisco anche se piu’ redditizi, poiche’ non capendoli il rischio di perdere denaro e’ alto.

Dunque meglio piccoli guadagni sicuri che alti guadagni potenziali.

Verrebbe da dire meglio un uovo oggi che la gallina domani.

Fatto questo ragionamento aumenta il mio scetticismo nell’affidare i miei soldi a un broker che li investa al posto mio.

Lo farei solo per risparmiare tempo, e forse un giorno lo faro’, ma prima voglio imparare in prima persona cosa significa investire in azioni.

Part time

Mi hanno rinnovato il part-time.
Stavolta hanno deciso, a sorpresa, di rinnovarmelo per 6 mesi anziche’ 4,
come accaduto finora.
Non so il perche’ di questa decisione, ma va bene cosi’.

Vita di rendita: SPA, societa’ per azioni e business

Fonte : www.siviaggia.it

Quando ho preso il part time, ho deciso che avrei utilizzato il giorno libero per crearmi ulteriori entrate automatiche.

Venerdi’ pero’ non avevo impegni  e non riuscivo a farmi venire nessuna idea su come crearmi rendite, cosi’ ho deciso di occuparmi del nostro benessere.
Ho lasciato mia figlia da mia madre e ho portato mia moglie in una SPA in collina.

Si, ho usato lo scorso venerdi non per crearmi entrate automatiche, ma per rilassarmi nella speranza che mi venisse qualche bella idea.

Ho usato il mio conto svago per pagare il centro termale.

Immersi nel relax delle enormi vasche con idromassaggio, abbiamo sognato e deciso come investire la nostra liquidita’.

SPA vuole dire anche societa’ per azioni.

La borsa di Milano ha fatto gia’ un bel +20% da inizio anno, e’ la seconda europea.

Sto facendo un pensierino all’azionario…

In tema di business , sono saliti a 10 i clienti del mio servizio.

Il dato interessante e’ che 3 di essi li ho trovati direttamente, gli altri 7 tramite passaparola, cioe’ son diventati clienti grazie ad altri clienti che mi hanno fatto pubblicita’ .

Parlo impropriamente di servizio e di business perche’ per ora non chiedo nessun compenso in quanto non ho creato nessuna societa’.

Tra l’altro devo sciogliere alcuni nodi per migliorare e perfezionare l’attivita’.

Passare la giornata alla SPA ha risvegliato la creativita’ in fatto di business. Che bello se tutte le mie giornate fossero gia’ cosi’ libere.
Questa e’ la vita di rendita che mi piace.

Guadagnare soldi: la soluzione non e’ lavorare di piu’

Dopo una diagnosi casalinga,ho scoperto che la lavatrice funziona.  Ora cerchero’ di capire come mai non va la presa a cui era collegata:)

Ma non e’ questo il mio pensiero principale di questi giorni.

Ho deciso che la mia salute e’ importante, percio’ curero’ i miei denti e spendero’ dai 2700 ai 3800 euro. Il prezzo finale sara’ il risultato dei lavori da concordare col dentista.

La domanda ora e’: come li recupero?

Devo trovare un modo per guadagnare questa somma.

La soluzione piu’ facile sarebbe quella di tornare a lavorare full time. Ma sarebbe anche quella meno intelligente da un punto di vista finanziario.

L’obbiettivo e’ di guadagnarmi da vivere grazie alle sole rendite, dunque quando ho bisogno di guadagnare di piu’ non e’ certo lavorando di piu’ che raggiungo l’obbiettivo.

Se la banca mi avesse gia’ fatto la surroga del mutuo, la rata scenderebbe cosi’ tanto che starei gia’ risparmiando il denaro necessario per le cure dentistiche, ma sono ancora in attesa del ‘via’.

Nel frattempo che faccio? Potrei far rendere di piu’ la liquidita’.

A proposito : come si investe in azioni e obbligazioni senza dover ricorrere a una SIM? Come e dove si selezionano?

L’inquilino che non paga: sii morbido con le persone ,ma duro col problema

L’altro giorno scrissi che affittare immobili non e’ tutto rose e fiori.

A volte l’inquilino non paga il canone.

Pero’ con un minimo di gestione dell’ inquilino, tanta pazienza e sangue freddo si riesce a portare a casa il risultato.

Al quarto giorno di ritardo nel pagamento, ho telefonato al mio inquilino, che non mi ha risposto, ma mi ha prontamente mandato un sms scusandosi per il ritardo nel pagamento del canone (coda di paglia?) , che era stato fuori citta’ e che il giorno stesso aveva fatto il bonifico (guarda caso proprio quel giorno…).

Siccome la mia filosofia e’ di essere morbido con le persone ,ma duro col problema, ho risposto in modo gentile via sms che non c’ era problema e auguravo buona serata.

Questa e’ la parte morbida. :)

La parte dura,ovvero la volonta’ di risolvere il problema, l’ho comunicata dicendo nello stesso sms che l’indomani avrei controllato che il bonifico fosse arrivato e l’avrei informato.

Il giorno dopo il bonifico non arrivo’.

Prima di cena chiamai sempre con il frame “essere morbido con le persone ,ma duro col problema”. Non feci in tempo a chiedergli ‘come va?’ Che mi disse che il bonifico l’aveva fatto il 12,ma con valuta il16 e che mi avrebbe mandato la ricevuta.

Evidentemente il solo fatto di aver ricevuto la mia telefonata l’ha messo sotto pressione.

Appena dopo la telefonata mi ha mandato la ricevuta e ieri ho ricevuto il bonifico.

Problema risolto! Siccome preferisco aspettarmi sempre qualche problema dalla vita, ecco che mi si e’ presentato uno nuovo.

La lavatrice non si accende piu’ :(

Benessere fisico: usare denaro per curarsi

Il Dalai Lama ha detto :

“Quello che mi ha sorpreso di più negli uomini dell’Occidente è che perdono la salute per fare i soldi e poi perdono i soldi per recuperare la salute.”

Ha ragione.
Purtroppo negli anni passati ho trascurato la mia salute, non so se a causa dei soldi.
Fatto sta che ho tutti i sintomi della parodontite, non so se sai cos’e’.
Basta che cerchi in google.

Siccome ho denaro da parte, penso sia giunto il momento di usarlo per curare la mia salute.

Cosi’ ieri sono andato in una clinica specializzata in parodontite.
Il preventivo e’ salatissimo : 10.000 euro per fare vari lavori oltre alla parodontite, che e’ urgente e da sola mi costera’ qualcosa come 2700 euro.

Anche se ho della liquidita’ abbondante, mi scoccia toccarla.
Bene, devo solo trovare il modo di recuperare da qualche parte 2700 euro  :)


Progetto di business. Obbiettivo centrato!

Per il mio progetto di business (ancora in fase di test) sono riuscito a strappare uno sconto al mio unico (per ora) fornitore.

Obbiettivo del giorno centrato !

In questo modo, se e quando avviero’ il servizio a pagamento, potro’ tenere i prezzi a un livello piu’ basso della concorrenza.
Ora dovro’ testare la risposta dei clienti, che ogni giorno non mancano di raccontarmi la loro soddisfazione per il servizio fin qui offerto (gratis)

Affittare appartamenti non e’ tutto rose e fiori

DRIIIN !

Stanotte squilla il campanello alla mia porta.

chi sara’?

‘ciao sono l’inquilino del piano di sotto. Ho il bagno allagato, probabilmente si e’ rotto un tubo perche’ dalla plafoniera scende un fiume : ho allertato la proprieta’ che deve venire a far chiudere l’acqua. Mi spiace per il disagio’

Non c’ e’ problema, il mio disagio non e’ niente in confronto alla proprieta’ Che in piena notte avra’ una bella gatta da pelare.

Ti dico solo che da fuori si vedeva una colata d’acqua lungo la parete del palazzo, in corrispondenza del suo bagno.

Qualche settimana fa avevo il termosifone che perdeva acqua. Anche in quell’occasione e’ intervenuta la proprieta’ che mi ha sostituito il radiatore.

Eh gia’, bello essere inquilini. Se c’e’ un problema strutturale ci pensa il proprietario….

Ma io ho un appartamento affittato, dunque anche io sono un proprietario!

E se fosse il mio inquilino a chiamarmi nel cuore della notte per problemi gravi?

Fortunatamente non e’ ancora capitato, ma devo aspettarmelo prima o poi e devo farmi trovare preparato all’evenienza.

La cosa che mi scoccia e’ che il mio inquilino per la prima volta e’ in ritardo col pagamento del canone di questo mese.

Quando e’ successo col precedente inquilino, mi ha telefonato per dirmi che aveva perso il lavoro e se ne sarebbe andato via…

Meno male che mi sono creato in passato diverse fonti di entrate, quindi perdere un inquilino non mi mandera’ in bancarotta.

In quel caso mi dovro’ rimettere a cercarne uno nuovo, cosa che avrei evitato volentieri: due inquilini in 13 mesi fanno 6 mesi e mezzo di durata media….un po’ bassina….

Comunque non voglio fasciarmi la testa prima di romperla.

Come vedi, affittare appartamenti non e’ tutto rose e fiori.

Anche se rimane di gran lunga piu’ remunerativo rispetto al lavoro da dipendente.

A parita’ di guadagno, affiittare appartamenti richiede un consumo di tempo 100 volte inferiore rispetto a timbrare il cartellino.

A patto che si abbia una buona capacita’ di problem-solving.

Percio’ aspettati sempre problemi da risolvere se vuoi fare il rentier e vivere di rendita. ,)

 

Diminuire le spese: rimborso anticipato del mutuo

Sono riuscito a convincere i miei a prestarmi 10k euro.

Per farci cosa?

Per fare un rimborso anticipato del mio mutuo.

Secondo il contratto dovrebbe ridursi la rata. Di quanto?

La banca mi ha fatto il conteggio e la rata dovrebbe abbassarsi di 43 euro.

In cambio ho offerto ai miei la restituzione del capitale al 3% di interessi annuale.

Significa che se i 10000 euro li rivorranno indietro tra un anno , gli restituiro’ 10300 euro, tra due anni 10600 euro e cosi’ via.

Ho gia’ spedito la raccomandata alla banca. La mia speranza e’ che venga recepita il prima possibile in modo da vedere la riduzione gia’ dalla prossima scadenza di Aprile: diminuire le spese per far salire cosi’ la mia percentuale di liberta’ finanziaria. ,)