Contratto firmato

Contratto firmato.

L’inquilino mi paghera’ regolarmente o smettera’ gia’ dalla prima rata?
In caso di problemi si rendera’ reperibile o mi fara’ impazzire?
Tanti sono i dubbi e le domande a cui trovero’ risposta strada facendo.
C’e’ il rischio di dover sborsare un sacco di soldi oltre al mutuo e la tentazione e’ quella di lasciare tutto com’e’ per non peggiorare le cose.
Scegliere il male minore (pagare il mutuo e lasciare sfitto l’appartamento) fugherebbe un sacco di dubbi, ma ormai il dado e’ tratto.
Di fronte all’ignoto si cercano sicurezze, e’ umano.

La ricerca di sicurezze non deve pero’ paralizzarci nell’azione verso la realizzazione dei nostri obbiettivi.
Mettere in affitto la casa e’ un’opportunita’ per aggiungere ulteriori entrate automatiche al mio flusso di cassa (cashflow).
Rinunciarci significa rinviare ulteriormente l’appuntamento con la liberta’ finanziaria e l’indipendenza economica.
Significa rimanere volontariamente nella ruota del topo: non me lo perdonerei mai.

Ci saranno sicuramente problemi, molti dei quali del tutto nuovi con cui mi dovro’ misurare, ma indietro non si torna.
Piuttosto aspettero’, modifichero’, aggiustero’, trattero’, utilizzero’ di volta in volta gli strumenti che avro’ a disposizione per raggiungere gli obbiettivi prefissati.
Dopodiche’ succeda quel che succeda.

Alla fine nulla e’ davvero immutabile, a tutto c’e’ rimedio finche’ manteniamo la cosa piu’ preziosa: noi stessi.
La vita ci obbliga ad andare avanti e noi dobbiamo farlo con il cuore e con passione, certo, ma senza mai perdere la testa.

Ieri notte dopo cena avevo gia’ abbandonato i pensieri: portavo gli ultimi scatoloni nella nuova casa.
Le strade erano deserte.
La sensazione era quella di chi salpa all’avventura, che non sa esattamente come arrivera’ a destinazione, ma sa che deve farlo.

Vivere o morire.

Nuove sfide da vincere non fanno altro che rafforzarmi per arrivare al sogno.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>