Monthly Archives: dicembre 2013

Risultati e doni natalizi 2013

Ecco cosa ho realizzato quest’anno.

Innanzitutto e’ nata mia figlia!

Finalmente mi sono deciso e sono passato allo smartphone (per uno poco tecnologico come me e’ un grande passo!)
Ora ho internet ovunque.

Ecco i miei numeri del 2013:

10.500 visitatori del blog (+4.000 rispetto al 2012)
Ho organizzato 3 incontri cashflow
Liquidita’ personale: +19% euro rispetto al 2012
Entrate: +9% rispetto al 2012
Ma soprattutto…
+41% di entrate automatiche ! (l’anno scorso erano zero!!!)

Per un soffio non ho centrato l’obbiettivo del 50%…anzi…per un citofono non funzionante !  :(

Ma non voglio cercare scuse, avrei potuto fare di piu’ per raggiungerlo. Mi sono sfuggite alcune belle opportunita’, ma si vede che non era destino.
Ora voglio definire gli obbiettivi per il 2014.

E’ la vigilia di Natale.
Per me la notte del 24 e’ sempre stata magica, finalmente arrivano i doni dopo averli desiderati per tutto l’anno.

La magia si fonde col calore della famiglia e i sogni si tramutano in realta’.

Cio’ che desideri e’ esattamente cio’ che avrai.

Buon Natale

Le cose belle della vita non bastano mai…

Le feste saranno un’occasione per prendermi una pausa anche se i miei pensieri sono gia’ proiettati nel 2014
Penso a tutte le cose da fare per i numerosi progetti che ho in mente.

Se mia figlia sapesse gia’ parlare probabilmente mi direbbe ‘Papa’, che palle con questa liberta’ finanziaria!’

Io so che non si tratta di semplice liberta’ finanziaria, ma di sogni da realizzare.
E’ che ultimamente mi faccio prendere la mano, non solo con i sogni…

Per esempio, nei giorni scorsi mi e’ capitato fra le mani l’autobiografia  di Valentino Rossi, uno che di sogni ne ha realizzati parecchi.
“Pensa se non ci avessi provato”. Il titolo dice molto.
Un ottimo libro che mi leggero’ con calma durante le vacanze natalizie.
Invece l’ho terminato divorato: 180 pagine lette in due giorni.
E’ proprio bello!
Piu’ che altro la sua vita e’ bella.
Mi piace la sua filosofia di vita, il suo lifestyle.

Oppure sabato. Tra una compera e l’altra, avevo voglia di un caffe’, cosi’ ho deciso di entrare alla Bindi.
Davvero un bel posto dove fare merenda! Il loro slogan  “Fantasia nel dessert” e’ azzeccatissimo!
Mia moglie mi dice ‘Beh, gia’ che ci siamo facciamo un tour”. Abbiamo girato l’intera caffetteria: e’ piena di prelibatezze!
Ci siamo seduti ai tavolini e abbiamo ordinato in sequenza: un caffe’ , una spremuta, una meringa con cioccolato fuso e una cioccolata fondente ricoperta di panna montata.

Meno male che volevo prendere solo un caffe’…  :D

Il mio nuovo abbonamento telefonico include 100 minuti di traffico a settimana.
Quando l’ho attivato ho pensato che 100 minuti settimanali erano tantissimi: mi sarebbero bastati ed avanzati.
Ebbene, ho scoperto che settimana scorsa ho parlato al telefono piu’ di 100 minuti!

Buone feste!

Gestione finanze personali. Grazie al conto svago

L’ho trovato. Era perfetto.
Senza pensarci troppo ho acquistato il regalo che stavo cercando, badando solo a non ‘sforare’ il conto svago.
In questo modo la gestione delle finanze personali diventa piu’ semplice e rilassante.

Oggi ho scoperto che era l’oggetto piu’ costoso del negozio, ma quando hai accumulato parecchi euro sul tuo ‘conto-svago’ il concetto di ‘costoso’ diventa relativo…
,)

Fuori il cielo e’ grigio e piovoso e ho un mal di testa bello grosso.
Credo che tra poco me ne andro’ a dormire.
Buonanotte a tutti.

Spese di fine anno

Carta e penna alla mano.
Spese previste da qui a fine anno:

- 185 euro di gas
- 750 euro (prima rata per il rifacimento del tetto condominiale)
- 400 euro (imbianchino)
- regalo di Natale per mia moglie (budget da decidere), usero’ il “conto-svago” (ricordate T.Harv Eker?)
——————–
Totale : 1335 (forse 1500 ,) ) euro.
Wow! 

Fortunatamente le ultime 3 sono spese che non vanno ad intaccare il conto svago poiche’ ho dimensionato bene il conto base.
Inoltre tali spese sono ‘una tantum’ e non vanno ad influire sul mio cashflow.

Ah, dimenticavo: non sopporto i negozi che espongono la merce in vetrina senza il prezzo.

Un ostacolo verso il 50% di entrate automatiche

La domanda di oggi e’ : possono essere rimandati a data da destinarsi un profitto di 8000 euro e il mio obbiettivo del 2013 a causa di un citofono rotto?
Purtroppo, si.  :(

La buona notizia e’ che non sono io a dover incassare gli 8000 euro di profitto  :)

Vuoi crearti entrate automatiche? Fallo subito dopo colazione.

La luna ieri mi fissava mentre correvo sotto un cielo nero, orfano di stelle a causa dell’inquinamento luminoso.
Il sole ieri e’ calato molto presto, verso le 16.
Alle 18 c’erano gia’ zero gradi!
Tanti cristalli di ghiaccio si stavano gia’ formando sull’asfalto, che era tutto un lucchichio.

Le stelle erano scese in terra!

A volte le nostre stelle non sono in cielo, ma a portata di mano, come i nostri sogni, i nostri obbiettivi.
Dobbiamo solo dargli priorita’ rispetto alle cose che facciamo per abitudine, che pero’ non ci aiutano a realizzare i nostri progetti.
Per crearmi entrate automatiche, stamattina voglio:
- finire documento progetto web
- dare un nome al progetto!
- spedire progetto per avere il preventivo

Giorno dopo giorno sto scoprendo quante cose posso fare col mio nuovo smartphone.
Potro’ fare foto di qualita’ dovunque mi trovi. Ma come si scaricano poi sul pc?

Ecco un’altra cosa importante da fare stamattina:

- recuperare manuale dello smartphone

Le faccende inutili quotidiane possono aspettare!

Vuoi crearti entrate automatiche? Fallo subito dopo colazione.
,)

Come guadagnare 7 euro al mese risolvendo un problema

Col nuovo smartphone che mi hanno regalato, ne ho approfittato per cambiare il gestore telefonico e di conseguenza anche l’abbonamento.

Da tempo sentivo la necessita’ di avere una connessione internet ovunque io fossi.

Col precedente gestore spendevo 15 euro al mese e non avevo la connessione internet.
Col nuovo abbonamento spendo 8 euro/mese e ho in piu’ 2GB di connessione internet.

+7 euro al mese di cashflow e d’ora in poi avro’ la connessione anche quando saro’ in giro per l’Italia.
7 euro mensili in piu’ nelle mie tasche  ,)

Un altro problema risolto.
Un altro passettino verso la liberta’ finanziaria.

Yes !

Perdita di tempo

Ahh.. il tempo.
Tempo meteorologico.
Ennesima giornata fredda nebbiosa.
In questi ultimi 6-7 giorni non ho mai visto la temperatura salire oltre 6 gradi.

Al mattino spesso fa -1 , -2 gradi.

Di giorno c’e’ il sole, ma e’ solo un’immagine pallida.
Di notte la nebbia si fa densa e scura e fa sparire ogni cosa.

Aahh… il tempo.
Le lancette che girano.
Ieri ho perso molto tempo.
Per andare a parlare 45 minuti con la web agency ho impiegato 4 ore per fare 10 km

Per recarmi in un centro commerciale a cambiare un regalo ho impiegato 2 ore e mezza per fare 10 km, e non sono neanche arrivato al centro commerciale a causa della nebbia!

Andare a 20 all’ora e rischiare di centrare le rotonde in pieno? E’ possibile quando davanti a te non distingui nulla.
Lungo la via del ritorno ho visto anche furgoni finiti nei fossi a lato.
La gente e’ matta :)

Tra l’altro ho anche rischiato di rimanere senza benzina a pochi km da casa, a causa di un mega ingorgo in tangenziale.

Ho recuperato la mia giornata inconcludente attivando il nuovo abbonamento.
yes !

Vuoi creare entrate automatiche?Non mollare mai

Non capisco come mai faccio cosi’ fatica a trovare qualcuno disponibile a realizzare il mio progetto web di entrate automatiche.
Esiste una web agency italiana che abbia voglia di lavorare e di guadagnare denaro?
Sono disposto a pagare qualsiasi cifra!

Ne ho contattati 6 (tra freelance e web agency) e ho ricevuto risposte come:

 Primo freelance: “il tuo progetto e’ troppo grosso per noi: rivolgiti ad una web agency”
 Secondo freelance: “il tuo progetto e’ troppo grosso per noi: rivolgiti ad una web agency” (non e’ un errore, mi hanno dato la stessa risposta)

Allora mi rivolgo a una web agency. Risposte:
“Guarda che ti costa parecchi soldi”
“Ma se nessuno ha ancora realizzato un progetto come il suo ci sara’ un motivo, non crede?”

Infastidito dalle risposte, mi dedico ad altro
Lascio passare un po’ di mesi per riprendere le energie necessarie.
Poi ci riprovo.
Ecco un’altra risposta:
Read more »

Quanto sei padrone del tuo destino?

Oggi non ho avuto tempo per costruire rendite, ma sapevo gia’ da ieri che sarebbe andata cosi’.
Non e’ da me cercare scuse, ma in giornate come questa e’ meglio accettare gli eventi sfavorevoli quando sai che non hai vie di scampo.

Il problema e’ che questo e’ il terzo giorno di fila che non dedico neanche un minuto al mio sogno.
Decisamente -1 !  :(

In piu’ un mio amico mi dice che da quando gli e’ nato il secondo figlio non ha piu’ una vita sociale.
Quanto siamo padroni del nostro destino?

Ad ogni modo ringrazio le persone che fanno parte della mia vita, perche’ sento che mi vogliono bene.

C’e’ chi mi ha pagato il parcheggio
C’e’ chi mi ha regalato uno smartphone.

Vivere di rendita per realizzare i tuoi sogni

Dopo parecchi giorni ghiacciati, oggi l’aria e’ un po’ piu’ tiepida, cielo asciutto, vento.

Ci sono alcune mattine in cui tutto mi appare nitido.
Oggi e’ una di quelle.

No, non mi riferisco al meteo, ma alla realizzazione dei miei sogni.
 
Improvvisamente scopro che potrei creare entrate automatiche sufficienti per far smettere di lavorare mia moglie gia’ dal prossimo anno.

Ok, per ora queste entrate sono solo sulla carta, ma sono alla mia portata.
La cosa interessante non sono le entrate automatiche, ma il meccanismo: e’ piu’ semplice di quello che sospettavo, piu’ facile di quanto avessi preventivato.
Una semplicita’ che mi fa quasi paura per quanto e’ logica.

Se vogliamo una bella vita, un mondo migliore, bisogna saper sognare, sognare, sognare.
Possibilmente in grande.  ,)

Dopodiche’ si tratta solo di problem solving.
La vita fa tutto il resto.

I miei progetti sono li’ che aspettano solo di essere realizzati.

The best is yet to come.

Come vivere di rendita: fai la lista delle tue buone intenzioni.

Da un po’ di tempo e’ aumentata la mia consapevolezza sui miliardi di opportunita’ di guadagno in questo mondo.

Percio’ oggi sono pieno di buone intenzioni per vivere di rendita:

- cercare web agency
- cercare finanziatori
- cercare agenti immobiliari (validi)  ,)

Se pensi di rientrare in una di queste categorie e sei a Milano o provincia, contattami e ti spieghero’ i miei progetti.

Devo anche cercare il regalo per mia moglie.

Quali sono le tue buone intenzioni di oggi?

Vivere di rendita immobiliare. Clausole e contratti: l’affitto.

Quando alle 6 di mattina senti il suono di due ambulanze nei dintorni, il pianto di tua figlia e una specie di trasloco del tuo vicino di casa non puoi non svegliarti.

A volte stare sveglio puo’ voler dire interpretare bene clausole e asterischi per evitare brutte sorprese.

In questi giorni mi sto leggendo il contratto d’affitto, il classico 4+4.
Ho scoperto che il proprietario (dicasi ‘locatore’) non puo’ disdire per nessun motivo il contratto prima della sua naturale scadenza, mentre il conduttore si!

Come -NON- riuscire a far fruttare 3.100 euro di entrate mensili.

«Io, con duemila euro, ho usato i risparmi per educare i figli»

Lorenzo, bancario, e la moglie impiegata: ce la facciamo per un soffio. E per la scuola dei figli dobbiamo portare tutto noi.

I giornali sono pieni di notizie come questa.
Inizio a stufarmi…
In molti pensano ancora che il bancario sia ricco.

Innanzitutto lui e’ bancario, non banchiere! c’e’ una bella differenza.
Il suo paycheck e’ il seguente : ogni 30 giorni guadagna 2.000 euro, sua moglie 1.100.

Probabilmente starai pensando ‘che tipo fortunato, potessi guadagnarli io tutti quei soldi…’
Eppure sostiene che non riescono a mettere da parte nulla a fine mese perche’ le tasse sono troppe = come -non- riuscire a far fruttare 3.100 euro di entrate mensili.

Read more »

Come guadagnare soldi? Paga prima te stesso

Per il nostro portafogli spesso le nostre azioni possono essere piu’ deleterie della crisi mondiale.

Appena posso cerco di uscire dalle abitudini che mi hanno incastrato nella ruota del topo e faccio cose nuove.

Una di queste e’ applicare un mantra coniato da Kyiosaki che dice: ‘paga prima te stesso’.
All’inizio non capivo esattamente cosa volesse dire.
Soprattutto non ne capivo l’importanza.

Da parecchi mesi pago le bollette il giorno della loro scadenza e da qualche giorno ho iniziato a usare la carta di credito in maniera sistematica e consapevole.
Le mie finanze hanno messo il turbo!

Questo mi consente di gestire spese superiori alla dimensione del mio conto corrente.

Dunque, paga prima te stesso.
TO DO :
- cercare SIM x iPad
- acquistare abbonamento internet