Monthly Archives: agosto 2013

Fukushima

Ero indeciso se scrivere questo articolo.
Qui spesso racconto i miei progressi e gli ostacoli che incontro nel mio viaggio verso la liberta’ finanziaria.
Ne parlo anche negli incontri che abbiamo fatto e che faremo.
Principalmente si tratta di economia, di investimenti, di come crearmi la vita che voglio.
Quindi cosa c’entra Fukushima con questi argomenti e questo blog?
Dovrei aprire una sezione ‘ecologia & ambiente’ , ma poi ci ho pensato su e trovo che si adatti perfettamente a economia, investimenti e come crearmi la vita che voglio

A distanza di due anni, la centrale nucleare giapponese ha ancora gravissimi problemi.
Basta cercare su google per rendersi conto che chi sta gestendo il problema non ha sotto controllo la situazione.
Sono esterrefatto che i giornali diano pochissimo spazio a questa notizia, dato che riguarda la vita di tutti.
Sembrerebbe che 300 tonnellate di acqua contaminata (usata per spegnere il reattore dopo l’incidente) siano finite nell’oceano e/o si siano infiltrata nel terreno a causa di perdite dei depositi di stoccaggio appositi.
Read more »

Cosa fare per vivere di rendita con gli immobili

Sabato era la notte di San Lorenzo
Ho portato mia moglie a vedere il cielo stellato lontano dalle luci della citta’.
Osservare le stelle col naso all’insu’ mi fa sognare grandi cose per il nostro futuro.

Per riuscire a vivere di rendita con gli immobili, prima di tutto devo fissare gli obbiettivi e fare un po’ di allenamento.

L’allenamento e’ necessario per ottenere risultati mai ottenuti prima.

Per quanto riguarda la liberta’ finanziaria, voglio arrivare al 50% di entrate automatiche entro la fine di quest’anno.
Percio’ mi sto allenando a gestire le mie finanze come se vivessi gia’ di rendita.
In questi giorni sto sperimentando il mantra ‘paga prima te stesso’ suggerito da Kyiosaki nei suoi libri.
Non ho ancora riscontrato effetti sulla mia economia, ma sento di aver rotto una ulteriore resistenza psicologica nell’uso del denaro.

Molto educativo per il proprio sviluppo personale, ma un po’ pochino come risultato concreto.

Dovrei allenarmi anche e soprattutto nel settore immobiliare.
Pero’ non ho fissato alcun obbiettivo intermedio.

Nessuno dei proprietari delle case che ho visitato finora si e’ rivelato un “don’t wanter”.
Questo potrebbe essere un obbiettivo.

Ora posso iniziare l’allenamento.
,)

Guadagnare 800 euro senza lavorare e stato patrimoniale agosto 2013

Domenica, dalle alture sopra Bellagio vedevamo chiaramente la forma a ‘Y’ rovesciata blu scuro del lago di Como.
Dall’alto e’ sempre tutto piu’ chiaro.
Invece per chi vuole fare investimenti mai come ora e’ difficilissimo prevedere cio’ che succedera’.
Percio’ e’ importante il piccolo risultato, costante.
Prendere decisioni giorno per giorno per portare a casa la pagnotta.

La mia pagnotta sono le entrate automatiche, gli acquisti a sconto e l’aumento di valore del patrimonio.

Faccio un giretto mattutino sul sito della mia banca e scopro che gli interessi maturati sul conto deposito dal 1 gennaio ammontano a 624 euro.
Ben 624 euro guadagnati senza aver lavorato.

Faccio altri conti.

Si puo’ andare in vacanza in Sardegna, in 3, con auto al seguito, sistemazione in cabina doppia e risparmiare 200 euro sul viaggio ?
Read more »

Libri. Ricchezza gratis. Cosa vuoi di piu’?


Puoi diventare ricco senza spendere un euro, seduto in spiaggia col suono delle onde in sottofondo.
Non ci credi?

Inizia a cercare nel tuo paese una biblioteca.
Da pochi mesi ne hanno inaugurato una nuova nel paese in cui abito.
Mi piace entrarci spesso solo per sentire l’odore del legno nuovo del parquet e delle librerie appena montate.
Cio’ che mi colpisce e’ il fatto che posso scegliere tra milioni di libri che sono stati scritti, ma un libro non vale l’altro.
Non tutti i libri sono propedeutici al proprio sviluppo personale.
E’ difficile scegliere quello giusto nel momento giusto che ti serve per raggiungere il tuo obbiettivo attuale.
Tra tutti quei volumi riposti in verticale sugli scaffali, potrebbe non esserci un solo titolo utile.
Percio’ quando scelgo un libro da leggere non lo faccio a caso.
Read more »