Verso la liberta’ finanziaria , lo stato patrimoniale.

Settimana scorsa e’ stato approvato il cosiddetto ‘decreto produttivita’.
In cosa consiste ?
Praticamente il governo ha proposto agli italiani (tramite i sindacati e confindustria) di togliere un po’ di tasse in cambio di produttivita’.
Traduzione : se vuoi che ti riducano le tasse devi lavorare di piu’.
Traduzione per i duri di comprendonio : hanno agganciato le tasse al lavoro, non piu’ al motivo per cui sono nate, ovvero per finanziare i servizi pubblici (strade, rai, sanita’, scuola, ecc)
Non fa niente se i servizi pubblici fanno cagare, da domani devi lavorare di piu’ se vuoi che te le abbassino.
Lo vedi come ti fanno girare per bene sulla ruota ?
Trovano sempre il modo per farti rimanere sulla ruota, da bravo topolino.
Ti fanno annusare il formaggio per tenerti li’.
Ieri la riforma delle pensioni, oggi con la diminuzione delle tasse, domani chissa’ che si inventeranno.
Notizia di qualche giorno fa : “Ocse pessimista sull’Italia, «Necessaria nuova manovra nel 2014″ (Fonte : Corriere.it)
Siamo schiavi di agenzie di rating, associazioni , fondi monetari, che fanno le loro statistiche e ci chiedono continuamente sacrifici.

Qualche anno fa manco badavo a queste cose, motivo per cui mia moglie ormai non mi sopporta piu’ :)
Prima il mio metro per misurare la mia ricchezza, era la busta paga, le mie entrate e le mie uscite.
Se la busta paga aumentava, mi sentivo piu’ ricco.
Se mettevo da parte qualcosa a fine mese, mi sentivo piu’ ricco.
Pero’ c’era qualcosa che mi dava la sensazione di correre, correre, correre ed essere sempre allo stesso punto.
Se anche tu hai questi sintomi, allora sei proprio dentro la corsa del topo fino al collo.

Non ne sei convinto ?

Dicembre si avvicina, ma a noi non interessa aspettare dicembre per tirare le somme.
Negli ultimi 12 mesi, se sommi tutte le tue buste paga, quanto hai guadagnato ?
Fatto il calcolo ?
Ok, adesso da questa cifra , togli tutte le spese di 12 mesi, compresa la nuova cuccia per il tuo cane.
Togli mutuo , cibo, bollo auto, assicurazione, vacanze, cinema, telefonino, ecc.
Quanto ti e’ rimasto ?

Poco, vero ?
Non importa, sono comunque soldi risparmiati , che ti tieni in tasca.
Quello e’ il tuo vero stipendio, il tuo premio per aver dato 8 ore al giorno della tua vita al lavoro.
Il resto lo dai allo stato, alla banca, al cane e se ti va di sfiga pure a Equitalia.
8 ore al giorno x 5 giorni alla settimana x 48 settimane (4 le togliamo per le vacanze) = 1920 ore
1920 ore all’anno in cambio di quanto ? 4.000 euro ? 5.000 euro ?
Se fosse cosi’, potresti raggiungere il benessere nel giro di un ventennio…forse…

Perche’ uso il condizionale ?
Perche’ e’ vero in linea teorica.
Torna sulla terra, fai attenzione perche’ c’e’ l’inflazione in agguato, le varie crisi del momento, le manovre, manovrine, decreti vari, tutti pronti a mangiarti anche quello che riesci a mettere da parte.
Ne ho parlato qui

So che forse ti sto annoiando con questi discorsi : inflazione, politica, lavoro , ma questa e’ la mia strada per raggiungere la liberta’ finanziaria, che e’ il mio sogno attuale.

Ma come si fa a capire se siamo piu’ forti dell’inflazione , se la nostra ricchezza sta aumentando o diminuendo ?
Io sono gia’ ricco solo per il fatto che ieri ho potuto gustare con mia moglie una cioccolata calda alla nocciola con panna in un locale del centro, senza preoccuparmi di quanto costasse.

Tu invece potresti sentirti benestante perche’ hai comprato una casa, aprendo un mutuo con la tua banca.
Anche i tuoi si sono comprati la casa 30 anni fa.
Sai quanto l’hanno pagata ?
Siccome c’erano ancora le lire e ora c’e’ l’euro, non riusciremmo a capire chi l’ha pagata di piu’.
Percio’ e’ utile ragionare in termini di anni di lavoro (o di stipendio).
Loro con 10 anni di lavoro si sono ripagati la casa.
Tu , se ti va bene, a parita’ di metri quadri, devi dare 20 anni di lavoro.
Sai cosa significa ? Che devi lavorare il doppio per avere la stessa casa dei tuoi !
Oppure che le tue 8 ore di lavoro valgono la meta’ di quelle di tuo padre.
vabe’ dai, non volevo essere brutale, ti sei impoverito rispetto a loro, ma non e’ colpa tua.
Non potevi saperlo perche’ queste cose non te le dice nessuno, a scuola non te le insegnano, e tu eri troppo piccolo quando loro l’hanno comprata.
In quegli anni onestamente che cazzo te ne fregava dell’inflazione, del mutuo, del lavoro ?
Per noi bambini era importante giocare a calcio con gli amici, fare bim bum bam per scegliere la palla o il campo.

Ok, parliamo di numeri.
Quanto vale la tua casa in questo momento ?
Anzi, a quanto ammonta il tuo patrimonio ?
Anzi , scusa, innanzitutto sai cos’e’ uno stato patrimoniale ?
E’ la somma del valore i tutti i beni materiali che possiedi (immobili e liquidi)
Casa, macchina, ciotola del cane, la pelliccia della moglie (che sono la parte immobilizzata) + i conti correnti, gli investimenti (che costituiscono la parte liquida)
Se vuoi mettere nell’elenco anche l’orologio e il telefonino, fai pure, ma si tratta di cifre trascurabili che non fanno la differenza nell’insieme del patrimonio.
Fatto il conto ?

Facciamo che il totale sia 100.
Se dopo 12 mesi il totale e’ salito a 103, stai viaggiando al ritmo del 3% annuo, ovvero uguale all’inflazione attuale.
La tua situazione non e’ cambiata di una virgola.
Se il totale e’ inferiore a 103, sei sotto questo 3% : forse e’ il caso che fai qualcosa per aumentare il tuo patrimonio.
Se il totale e’ superiore a 103, sei sopra il 3% . Stai viaggiando piu’ veloce dell’inflazione, quindi ti stai arricchendo.

Tu non devi fare come faccio io , poiche’ sono tutte stronzate.
Devi fare quello che ti dice la tua testa.
Io qui racconto come faccio a raggiungere la liberta’ finanziaria, ma sono solo suggerimenti e spunti per te che leggi.
Se della liberta’ finanziaria non te ne frega una cippa, non importa, pensa a come realizzare il tuo sogno.
Leggendo questo blog ti voglio dimostrare che realizzare un sogno e’ possibile, e che i sognatori son le persone piu’ concrete che esistano.

Nei prossimi articoli affronteremo alcuni strumenti per mettere le basi verso la liberta’ finanziaria, incrementando la liquidita’.

Crea la vita che vuoi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>