La vita e’ una continua lotta

Mal di testa.
La bimba dei miei vicini di casa ieri continuava a piangere.
Il mal di testa non mi da’ tregua.
Penso a loro due che cercano di tirare fino a fine mese alle prese con stipendio , bollette, pannolini, e qualche volta ci scappa pure la litigata.
Una bocca in piu’ da sfamare, una vita a cui dedicare le proprie energie, mille complicazioni in piu’, meno tempo per se’ stessi, meno tempo per migliorare la propria vita e quella della propria famiglia, figli inclusi.
Come fai a uscire dalla corsa del topo in simili condizioni ?
L’unica via e’ tirare fuori le unghie per non farti risucchiare.
La vita e’ una lotta costante.
Per mettere al mondo un figlio, le donne provano dolori terribili.
E’ una lotta tra noi e la vita ?

Durante la notte, la mia testa stava scoppiando dal dolore.

Ieri non sono riuscito a fare niente di cio’ che avevo in mente.

Ma la vita ti chiama continuamente all’appello, non puoi sparire , non puoi assentarti dal grande gioco della vita.
Anche se stai male, il giorno dopo c’e’ il lavoro da fare, devi mangiare, fare la spesa, pulire la casa.
Piu’ respingi queste cose, piu’ ti tirano dentro.
Devi farti forza lo stesso.

A volte mi chiedo come sia possibile realizzare i propri sogni quando la vita sembra che si diverta a metterti continuamente i bastoni fra le ruote.
E’ importante sapere che e’ questo il prezzo da pagare se vogliamo che la costruzione del nostro sogno abbia uno sbocco concreto.
Se non siamo disposti a pagare il prezzo, rimarra’ solo un sogno.

Percio’ non bisogna arrendersi.
Mai.

Se ti arrendi sei fottuto.
Se ti arrendi, sei morto, gliel’hai data vinta.

Per la prima volta nella mia vita, il mal di testa mi e’ sparito entrando anziche’ uscendo dall’ufficio :)
La mia futura sposa mi manda dolci sms.
La vita e’ uno spettacolo meraviglioso.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>