Monthly Archives: dicembre 2009

Dialogo

- Ciao carissimo !
- Ciao :-) !
- Ma come fai ad avere cosi’ tante cose sulla tua scrivania ? Non e’ il caso che fai un po’ di ordine ?  ;-)
- Si , in effetti….  :-)
- Tra qualche ora sara’ il 2010.
- Gia’.
- Com’e’ andata nel 2009 ?
- Mah…non ci possiamo lamentare
- Tutto qui ? Non e’ un po’ pochino ?
- Beh si, in effetti son successe parecchie cose anche se poi in realta’ non e’ successo nulla per davvero. Sono ancora qui, del resto.
- Capisco, e come ti senti ?
- Sento che stanno per accadere alcune cose importanti, forse ci saranno alcune scelte radicali, non so se positive o negative, non ne conosco l’esito. Pero’ ci sono tutti i presupposti affinche’ accadano. Lo sento. E forte anche. Come il vento che precede un temporale d’agosto. E’ quel vento che non ti sbagli. Dovrei mettere le cuffie per non sentirlo  :-)
- Beh, te le sei cercate, non e’ vero ? 
- Cosa ? Le cuffie ?
- No, stupido, e’ un modo di dire !
- Si, hai ragione, me le sono cercate.
- Dunque a posto cosi’.
- Si, a posto cosi’. Ho lavorato, ho lottato, ho faticato, ho sudato, mi sono incazzato, ho gioito, ho pensato, ho ragionato, ho provato, ho scoperto, mi sono emozionato, ho sbagliato, ho pagato, ho capito, ho visto, ho scherzato, mi sono divertito, non ho dormito, ho resistito, ho sognato, ho rischiato, ho trasgredito, ho amato, ho desiderato, ho toccato, ho raggiunto, ho assaporato, ho gridato.
- Dunque sei felice ?
- Si.
- Come fai a dirlo cosi’ convinto ? non hai sempre vinto tu, e lo sai.
- Si, lo so, ma tutto quello che ho fatto, l’ho sempre fatto come volevo io, a modo mio. Insomma non poteva andare diversamente da cosi’. Mi sento vivo. Per questo sono soddisfatto e felice.
- Cosa farai nel 2010 ?
- Tanti progetti, tante belle idee, tanta voglia di crescere, di far bene e di raggiungere nuovi obbiettivi, ancora piu’ entusiasmanti !
- Bene, allora buon 2010, e che sia ancora piu’ prospero, e che ci porti sempre piu’ soddisfazioni ed emozioni.
- Auguri vecchio mio. Buon 2010  ;-)

Finalmente ho una fotocamera !
Gia’ , ma ora devo capire come usarla al meglio e come averla sempre a portata di mano.

;-)

Hey,
grande amore
che amore più non hai
dimmi come stai
se c’è ancora qualcosa tra noi
dimmi come stai
negli occhi e nella pelle

Siamo puniti per quello che rifiutiamo a noi stessi

"Ogni impulso che tentiamo di soffocare, germoglia nella mente, e ci intossica
Il corpo pecca una volta, ed il peccato è finito, perché l’azione è un modo di purificazione. Non rimane che il ricordo del piacere, o la voluttà di un rimpianto. L’unico modo di liberarsi da una tentazione è cederle. Resistete, e vedrete la vostra anima intristire nel desiderio di ciò che s’è inibito, di ciò che le sue leggi mostruose hanno reso mostruoso e illegale. Dicono che i grandi eventi dell’umanità si svolgono nello spirito. Ed è nello spirito, solo nello spirito, che si commettono i grandi peccati dell’umanità.”

Ok si

Ok sì… va beh!
Questa notte sto con te.
Ok sì… vedrai… Questa notte morirai!
Ok Ok Ok sì… Ok sì! Prendi tutto quel che vuoi!
Questa notte non ci lasceremo mai!
Sono le labbra tue che mi fan piangere oramai. Quando mi baci a volte credo che io morirei.
Fammi tutto quel che vuoi! Ma ricordati che dopo piangerai!!

Risultati

Sono nella mia calda casetta.

In giro e’ tutto imbiancato , sembra di stare in finlandia, sulle strade ci sono solo le scie delle macchine e forse stasera arrivera’ altra neve…
Il meteo estremo mi mette addosso eccitazione…

Dunque approffitto di questo tempo, di questa calma, di questo ‘regalo’ che mi ha fatto la vita.
Mi bevo una tazza di te’ caldo e faccio due conti

Ho scoperto che lo stato delle mie finanze e’ molto buono !
Ho chiuso tutti i debiti, ho fatto tutti i regali di Natale e il mio c/c e’ rimasto intatto !
Ho rispettato tutti i budget e tutto va come previsto.
Ora si va avanti !

Ogni tanto guardo fuori per controllare la situazione-neve
La temperatura e’ sotto zero, eppure piove.
Ho scoperto che questo fenomeno e’ chiamato gelicidio.
Praticamente la pioggia, quando cade a terra, gela.

La mia macchina infatti ha tanti ghiaccioli sul ’baffo’ anteriore che sembra stia piangendo :-)
Prima ho staccato una stalattite lunga 20 cm !

Quanta neve sta venendo giu’…

Sono nella mia casetta autosufficiente, ho cibo a sufficienza (con questo gelo non si sa mai…) e sono riuscito anche a portare la mia macchina a casa come volevo e persino in tempo per la cena !
Ho calcolato bene i tempi, conoscendo gli automobilisti  ;-)

La neve, piu’ di ogni altro evento atmosferico ci ricorda qual e’ il ritmo giusto da seguire.
Lento, incessante, fatto di pazienza.
Un’azione cosi’ minuta , come un chicco di neve che si deposita , se ripetuto diventa di una forza incredibile.
La forza delle idee, che sono impalpabili, eppure se ripetute diventano una forza incredibile.

Cerchiamo sempre la grandezza nelle cose grandi, invece la grandezza sta proprio nelle cose piccole, nei gesti quotidiani, nell’impegnarsi giorno dopo giorno, nel fare un’azione che va solo eseguita, nel mettere in pratica la nostra volonta’ , nell’esserci quando si e’ attesi, nelle certezze.

Come questa imponente nevicata.
Era attesa.
C’e’ stata.
E’ cosi’ bello quando una cosa tanto attesa alla fine non ti delude, perche’ alla fine si verifica, avviene, esiste.

E diventa il riferimento, l’appoggio per andare ancora piu’ avanti, ancora piu’ in alto.

Quanta neve sta scendendo giu’
Chi la fermera’ ?

PS.: e quando lei avra’ finito, sara’ il mio turno…si…con la pala !!!  :-D

brrrr

La mia macchina non aveva mai segnato -9° C a casa mia !!  :-)

 

E inverno sia !

Neve.

Candida.

E’ stato buffo stamattina vedere la natura che si prendeva gioco degli automobilisti, normalmente arroganti e presuntuosi  :-)

Intanto fuori la temperatura e’ sotto zero da parecchie ore, e ci ricorda quanto siamo piccoli,
La mia auto ha lo stesso aspetto di una bottiglia di superalcolico appena uscita dal freezer  :-) Preferisco stare al riparo nel calduccio di casa mia.
Mi piace.

Anche se la tentazione di uscire e’ forte…
Non capita mai di vedere la mia citta’ con le strade ghiacciate deserte,

E le previsioni meteo dicono che non finisce qui…

fino all’ultimo respiro

‘Rigore e’ quando arbitro fischia’

(V.Boskov)

Io oggi dico ‘partita finisce quando arbitro fischia’

mareggiata contro gli scogli

Mantenere la rotta nonostante le ondazze
Non so se mi sento piu’ mare , se sono nato scoglio o semplicemente sono scoglio(nato) :-)

Oggi non posso permettermi di farmi cullare dalle onde
E oggi sono anche troppo critico verso il mondo !

Dunque e’ meglio che la chiuda qui (ma non contateci troppo)

Dove sono finiti i tuoi baci ?
Dove hai buttato le mie carezze ?

Il film che ho visto ieri al cinema mi ha colpito parecchio…era molto simile alla mia storia…
Oggi e’ stato bello respirare di nuovo il sapore di una terra antica quanto selvaggia e c’e’ stato nuovo carburante per la mia voglia di esplorare e di spingermi oltre i miei limiti.

La voglia di vita e il vento di curiosita’ per l’ignoto e per l’avventura, ha spazzato via ulteriori nubi minacciose…
Il gusto dell’avanzare che ti fa vivere nuove esperienze , il gusto di scoprire le ricchezze della vita, per scoprire chi sei, supera la paura di perdere le cose acquisite, certe, di cui sai gia’ il finale e che rischiano di farti morire giorno dopo giorno…

Voglia di vento in faccia, di sole che brucia la pelle, di cielo azzurro, di organizzare il domani con eccitazione, voglia di pace e di serenita’.
Che quando hai tutto questo, non te ne frega una mazza se non tornerai piu’ nella tua confortevole citta’…
perche’ ora il tuo cuore va a mille ed e’ pieno di vita per le sfide che ti attendono.

Gusto

Il titolo di questo post potrebbe far pensare all’omonima rubrica del TG5.
In realta’ mi riferisco a uno dei 5 sensi.

Ieri lauta mangiata al ristorante con ottima compagnia ! :-)
Adoro le locande che si possono trovare dalle mie parti, dove ti servono cibo abbondante, accompagnato da un gustoso vino, e dove il personale e’ sempre cortese , ma non invadente , insomma a disposizione del cliente.

cibo ottimo e abbondante
prezzo giusto (oserei dire sotto la media !)
clima gioviale privo di inutili orpelli.

Insomma quando incontro persone che badano al sodo, rimango sempre soddisfatto.
;-)

strade

La strada più semplice non sempre è quella più gratificante.
La strada piu’ semplice non e’ mai quella piu’ gratificante ?

Grazie a L. Carboni per aver scritto questa bellissima canzone

Ho bisogno di vederti
di vederti e di toccarti
ho già fretta di infilarmi
nel tuo cuore
No, no non hai capito
non ho detto di spogliarti
io ci voglio entrare adesso
anche se sei vestita

Voglio entrare nella tua vita
dimmi a cosa stai pensando
vedi com’è bella la vita
anche solo per un momento

Amore amore che cos’è
questa porta che si è aperta
quest’onda che ci trasporta
chissà dove ci porta

… Ma l’amore che cos’è?
bravo chi lo sa capire
… ma l’amore cosa fa?
so solo che mi fa morire

La senti amore questa onda che viene e va
e ci invade anche l’anima
ci fa nascere e morire più che si può
mille volte al secondo mi ami o no?

La senti amore questa onda che sbatte qui
non esiste più forte di così
prendi e dammi questo amore più che si può
e non farmi uscire più da qui

Innamorarsi è una cosa seria
più grande del mare
infatti il nostro piccolo cuore, sì,
rischia di scoppiare

… Ma l’amore che cos’è?
nessuno ce lo può spiegare
… ma l’amore cosa fa?
può farci tutto ma non del male